BANNER-MASTER2

Stampa

CATTOLICI TRA COSCIENZA E VOLONTÀ POLITICA

Postato in Il Lunedì del CISS

Cosa lascerà a noi cattolici il dibattito politico nazionale sulle Unioni Civili?

di Gaspare Sturzo, Presidente del Centro Internazionale Studi Luigi Sturzo- CISS

La questione dell'equiparazione tra matrimonio "costituzionale" e unioni civili e, ancor di più, l'eventuale possibilità dell'adozione di figli per persone dello stesso sesso, hanno riaperto la coscienza dei cattolici quanto a una comune NON condivisione di temi sensibili, secondo la dottrina sociale cristiana. Intendo dire che si è andati oltre al tema religioso, quello di Fede cristiana, per incidere sulla radice pura del tema sociale della cristianità.

Matrimonio, generazione di figli e costruzione della famiglia, sono i pilastri della comunità, quelli che ci legano nel patto sociale, come cattolici, agli altri cittadini di comune o diverso sentire. Ogni modifica a questi istituti di regole finisce per incidere sulla vita sociale e sul bene comune. Così, ne diventa problema politico. Un problema che la piazza del Family Day, volenti o alcuni nolenti, ha posto in termini a tutto tondo anche politici. Di più, e lo colgo come dato positivo, senza la marcata assistenza della Gerarchia Ecclesiale, o - sebbene invocato - di un diretto intervento di Papa Francesco circa un suo pronunciamento. I sopraindicati messaggi, o gli impliciti silenzi, hanno dato alla manifestazione un valore laico. Cioè, che la comunità cattolica riesce ancora a dare, con i volenti e soprattutto nell'assenza di altri fratelli nella fede, una dimensione laica di presenza alla soluzione di un problema politico. O meglio, ritrova la coscienza del suo agire cristianamente ispirato e lo traduce in una manifestazione non religiosa in senso stretto, ma politica nel senso vero del termine, cioè la piazza, l'organizzazione della presenza, la protesta e la proposta. La POLITICA. Lo scrivo in maiuscolo perché per noi studiosi del pensiero sturziano, nell'alveo del cattolicesimo democratico, popolare e liberale, questo FAMILY DAY è una risposta d'ispirazione cristiana; cioè, è POLITICA come arte del BENE COMUNE. Come ho osservato, è POLITICA realizzata in FORMA LAICA. Mi appare evidente che adesso potremo verificarte se e come questa protesta - proposta troverà riscontro nell'azione politica organizzata all'interno dell'attuale sistema di democrazia parlamentare. Ove ciò non fosse, sarebbe la riprova dell'attuale condizione insufficiente in cui si trova la matrice d'ispirazione cristiana nell'attualità del sistema di rappresentanza partitica. Segnalo, ancora, che altri problemi del quotidiano richiamano l'impegno delle coscienze e la volontà di cooperazione tra cristiani, secondo la dottrina sociale cristiana. Mi riferisco, tra i molti, ai temi urgenti della scuola libera, del lavoro per i giovani, delle tutele per anziani e malati, dell'economia delle piccole e medie imprese, del sistema delle banche locali, delle forme di cooperazione e, infine, dell'Europa dei popoli contro quella del finanza globale. Sono settori che hanno caratterizzato la proposta d'ispirazione cristiana nella Carta Costituzionale, condizioni vere dei diritti individuali e sociali, attraverso la coscienza sociale della questione nonché, e soprattutto, la volontà politica di risolverla. I figli del Partito Popolare di don Luigi Sturzo trovarono la forma politica riformatrice nella Democrazia Cristiana, e i suoi frutti di bene comune sono maturati almeno fino agli inizi degli anni settanta. Poi l'albero, purtroppo, è stato abbattuto dalle MALE BESTIE della partitocrazia clientelare, degli sprechi e del furto di denaro pubblico. Quindi Tangentopoli e la resa ingloriosa del movimento politico d'ispirazione cristiana.

Il seme, di tanto in tanto, produce qualcosa. Forse poco quanto alle nostre responsabilità verso le attuali e future generazioni?

Rinascimento Popolare

rinascimento-popolare

Libri e opuscoli

Libri e opuscoli del CISS

Iscriviti al CISS

Iscriviti al CISS

Conversazioni Popolari

conversazioni-popolari

Orme Sturzi@ne

orme

Eventi CISS

Le sedi del CISS